ItalyVPN

Sbloccare le chiamate Whatsapp dagli Emirati Arabi, con una VPN

Quel sogno chiamato Dubai, o la moderna capitale Abu Dhabi, hanno solo un difetto: l’impossibilità di fruire dei vari servizi VoIP più famosi, come Whatsapp. Infatti, gli Emirati Arabi vietano l’uso di questi servizi, per motivi che ora chiariremo. Ma non ti preoccupare: esiste una soluzione e si chiama VPN. Approfondiamo il tema con una breve guida, ricca di risorse e informazioni utili.

Indice dei contenuti

Emirati Arabi e blocco WhatsApp: quali sono i motivi?

Premessa: spesso, in diversi paesi del mondo, la censura è applicata nella sua forma più ampia e restrittiva, per ottenere il controllo sugli utenti, anche attraverso le varie attività che svolgono online. Questo è anche il caso degli Emirati Arabi: il governo di Abu Dhabi, infatti, svolge vere e proprie operazioni di monitoraggio in relazione agli accessi in rete. 
Il paese vieta o limita categoricamente il ricorso all’uso di diverse App e servizi VoIP, in modo tale da avere il controllo di qualsiasi informazione e delle fonti informative. Non è un caso, infatti, che all’interno del paese è consentito ricorrere all’ utilizzo di solamente due app che offrono il servizio VoIP e che risultano perfettamente in linea con le imposizioni e le norme stabilite dall’esecutivo. Queste app, però, sono completamente trasparenti e – oltre a censurare i propri utenti – raccolgono informazioni su di loro attraverso i dati delle connessioni. Come se non bastasse, non sono gratuite e sul loro funzionamento c’è totale malcontento. Ecco spiegato il perché di tantissime richieste di accesso a reti VPN.

Come sbloccare, con una VPN, i servizi VoIP bloccati

Come già scritto in precedenza, la parola magica è “VPN”. Proprio così: una Virtual Private Network è capace di superare il blocco imposto negli Emirati Arabi.
Come? È molto semplice: il servizio attivato assegnerà un Ip straniero con il quale sarà consentito, sempre e in totale sicurezza, l’utilizzo dei vari servizi VoIP. Ed allora, quale sarà la migliore Virtual Private Network da scegliere? Ogni VPN ha le sue caratteristiche e merita di essere “studiata” ed analizzata in modo preciso e scrupoloso.
Per questo motivo, abbiamo redatto una beve guida con tutte le risorse e le informazioni utili per poter scegliere la migliore VPN. Insomma, se vi trovate negli Emirati Arabi, chiamare o utilizzare WhatsApp non sarà più un problema! Vediamo insieme come scegliere una buona VPN…

Come scegliere la giusta VPN per sbloccare Whatsapp

Le caratteristiche della Virtual Private Network da utilizzare, per fruire di Whatsapp liberamente, sono:

  1. larghezza di banda, velocità e crittografia. Effettuare una videochiamata è un’operazione certamente semplice, ma impone – affinché la qualità della comunicazione sia ottimale – che i dati e le informazioni trasmesse viaggino su una banda larga, caratterizzata da una buona velocità. In caso di provider limitati dal punto di vista della quantità di dati o del tempo di utilizzo, la prima conseguenza sarà quella di una connessione lenta a causa di un sovraccarico. Proprio per evitare questa situazione, nella scelta della VPN si dovrà tenere conto di questo aspetto. In più, per superare qualsiasi blocco, sarà sempre opportuno optare per una VPN che garantisca un ottimo sistema di crittografia. Ciò consentirà che la connessione sia sicura e garantirà la protezione dei dati personali;
  2. rete del server. È il caso di ricordare che, nella scelta del miglior servizio VPN, “le dimensioni contano”… Infatti, una rete trafficata è sempre da preferire in quanto maggiore sarà il numero di server presenti, maggiore sarà la possibilità che la stessa ospiti diversi paesi. Quindi, da ciò ne consegue la possibilità di ottenere con più facilità un Ip che possa garantire la connessione e le chiamate tramite Whatsapp, fruibile direttamente nella lingua preferita;
  3. registrazione. Sarà fondamentale selezionare la VPN da utilizzare anche in base alla garanzia che la stessa offre in fase di registrazione. Pertanto, la scelta dovrà ricadere su una rete no-logging che possa assicurare la segretezza delle informazioni (sia relative ai dati sia relative all’attività svolta online una volta stabilita la connessione).

Il viaggio virtuale nel meraviglioso mondo degli Emirati Arabi Uniti e delle VPN è terminato: ora puoi chiamare e videochiamare tramite Whatsapp, senza lasciare traccia dei tuoi dati 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LA PRIVACY È IMPORTANTE

Il tuo IP è: 18.233.111.242

Sei Collegato da: United States

Proteggiti! Prova gratis ItalyVPN 😉